Contenuto principale

Ordine news icona

INVITO a partecipare alla procedura di aggiudicazione per la fornitura di servizi di adeguamento al Regolamento Ue 679/2016 e di assunzione del ruolo di Responsabile della protezione dei dati del Consiglio nazionale dell’Ordine e della Fondazione nazionale degli Assistenti sociali e dei Consigli regionali dell’Ordine della Calabria, della Campania, dell’Emilia Romagna, del Friuli Venezia Giulia, del Lazio, della Liguria, della Lombardia, delle Marche, del Molise, del Piemonte, della Puglia, della Sardegna, della Sicilia, della Toscana, del Trentino Alto Adige, dell’Umbria, della Valle d’Aosta e del Veneto.

Scadenza domanda il 25 giugno ore 16.00.

Bisogna allegare il testo dell'avviso e il capitolato.

pubblicazione avviso privacycapitolato privacy

Informazione relativa al pagamento della quota annuale in scadenza il 30.06.18.

pagamento quota annuale 2018 - Lettera da scaricare

WORLD SOCIAL WORK DAY 2018WORLD SOCIAL WORK DAY 2018
RETI SOCIALI PER … LA PROMOZIONE DELLA COMUNITA’ E LO SVILUPPO SOSTENIBILE
20 MARZO 2018
Aula magna POLO ZANOTTO - Viale Università n. 4 - Università degli Studi di Verona

 

ore 8.00 Registrazione dei partecipanti
ore 8.45 Introduzione ai lavori: Mirella Zambello, Presidente dell'Ordine Assistenti Sociali del Veneto
ore 9.00 Saluti delle autorità
ore 9.30 moderatore: Sandro Stanzani, Università degli Studi di Verona:

- Reti primarie, società civile e sviluppo sociale, Paola Di Nicola, Università degli Studi di Verona;
- Intervento Studenti del Corso di laurea in Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Verona;
- Responsabilità dell'Assistente sociale verso la società: dalla solidarietà alla generatività,
Elisabetta Neve, Università degli Studi di Verona;
- Intervento Studenti dei Corsi di Laurea Università degli Studi di Padova e Ca' Foscari di Venezia.
ore 11.30 Tavola rotonda: Progetti di comunità
moderatori: Barbara Segatto, Università degli Studi di Padova e Francesca Campomori,
Università Ca' Foscari di Venezia:
- Oltre la soglia di casa: esperienze di coinvolgimento della comunità e progetti di
accoglienza del COMUNE di VERONA, Valentina Maraia e Formenti Chiara, Comune di Verona;
- La famiglia che "muove" la comunità- Chiavegato Nicoletta, Azienda ULSS 9 di Verona e
Vicentini Daniela, Presidente Associazione "La casavolante" di Legnago (VR);
- Sviluppo di comunità, esperienza del COMUNE DI PADOVA- Barbara Bellotto,
Funzionario Settore Servizi Sociali del Comune di Padova;
- La condizione umana di fragilità e i nuovi modelli di servizi a San Donà di Piave (VE),
Marta Simioni, Giulio Antonini, Comune di San Donà di Piave (VE)

ore 13.00 Dibattito
ore 13.30/14.00 Conclusioni e chiusura del lavori

Per gli Assistenti Sociali sono stati riconosciuti 5 crediti deontologici;
ISCRIZIONI: www.assistentisociali.veneto.it
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-world-social-work-day-2018-reti-sociali-per-la-promozione-della-
comunita-e-lo-sviluppo-sostenibile-43804203552

Locandina 

CORSO DI PREPARAZIONE ESAME DI STATO

Materiale didaddito del Corso preparazione Esami di stato 2018

- MARTINELLI SLIDES LEZIONE ESAMI

- Piasentini Corso esame stato progettazione

- Zini Il Codice Deontologico

- Sinigaglia Processo metodologico e scrittura di un elaborato

Zambello Introduz Corso ESAMI di STATO 2018


esami stato 2017

AVVISO DI SELEZIONE DI ASSISTENTI SOCIALI PER CANDIDATURA A COMMISSARIO PER GLI ESAMI DI STATO ANNO 2018

Proroga Scadenza 30 marzo 2018 ORE 13.00

Il Consiglio Regionale degli Assistenti Sociali del Veneto ha deliberato di indire una selezione per assistenti sociali che intendano candidarsi all'iscrizione nelle terne per Commissari agli Esami di Stato. I nominativi selezionati verranno inviati dall’Ordine al Ministero dell'Università e della Ricerca, che, mediante sorteggio, provvederà ad individuare i nominativi dei Commissari effettivi per la sessione estiva (giugno/luglio 2018) e autunnale (novembre/dicembre 2018) degli Esami di Stato.

Si evidenziano di seguito i requisiti previsti per legge (D.M. 155/98) per poter presentare la propria candidatura:

  • almeno 5 anni di esercizio della professione di assistente sociale (come liberi professionisti e/o dipendenti pubblici);

  • assenza di sanzioni disciplinari da parte dell'amministrazione di appartenenza, né da parte dell'ordine professionale e assenza di condanne penali;

  • essere in regola con il pagamento della quota annuale di iscrizione all’Ordine.

Ad integrazione dei requisiti predetti, il CROAS Veneto, al fine di garantire competenza e appropriatezza nell’espletamento dell’incarico dei Commissari, ha stabilito:

  • di rivolgere la selezione esclusivamente agli iscritti che siano in regola con l’obbligo formativo relativo al triennio 2014-2016, che siano in possesso di una casella PEC.

  • RETTIFICA: possono presentare la candidatura anche coloro che abbiano svolto l’incarico di Commissario agli Esami di Stato nel biennio 2016-2017. Nella selezione, però, verrà data precedenza a chi non ha svolto tale incarico nello stesso periodo.

Si sottolinea che la candidatura corrisponde ad una chiara espressione di impegno a prendere parte alle Commissioni esaminatrici e che l’eventuale rifiuto dovrà essere giustificato da gravi motivi di impedimento. Pertanto si invita a verificare la disponibilità di presenziare alla Commissione e di assentarsi dal lavoro e da impegni vari (es. ferie già programmate o da programmare) per un numero di giorni compreso solitamente fra 5 e 10, per ciascuna delle due sessione annue.

Si precisa che tale attività si realizzerà mediante incarico conferito dall’Università e che comporterà la corresponsione di un compenso. Per i dipendenti pubblici ciò presuppone l’acquisizione di una specifica autorizzazione da parte dell’ente presso il quale si presta servizio.

Considerata la complessità e responsabilità del compito che si è chiamati ad assumere, il CROAS ritiene fondamentale la partecipazione dei commissari nominati agli incontri preliminari allo svolgimento degli Esami stessi, che saranno organizzati dall’Ordine.

Chi fosse interessato a partecipare alla selezione è pregato di compilare e sottoscrivere la domanda disponibile nel sito dell'Ordine, allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità e il proprio curriculum vitae firmato. Qualora pervenisse un numero di domande superiore a quanto richiesto dal Ministero, il CROAS provvederà alla stesura di una graduatoria, secondo i seguenti criteri: titoli di studio, esperienza lavorativa, anche in posizioni apicali e, relativamente agli ultimi cinque anni (dall’1.01.2013), incarichi di docenza universitaria e/o di tutor dei tirocini, esperienze di supervisione professionale e supervisione didattica dei tirocini professionali, pubblicazioni e relazioni a convegni.

E’ possibile trasmettere la candidatura a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, a mano presso la Segreteria dell’Ordine, oppure tramite posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. ENTRO IL 30 MARZO 2018 ORE 13:00. Non saranno considerate valide le domande pervenute con modalità diverse da quelle previste dal bando, non sottoscritte, prive della documentazione richiesta o pervenute oltre il termine previsto.

Allegati: 

avviso candidati - RETTIFICA

domanda 2018 esami di stato - RETTIFICA 

avviso selezione per Commissario Esami di Stato

domanda per selezione commissario esami di stato

domanda per selezione esami di stato